Renzi: 'Su Regeni nessun passo indietro per verità'

Il premier: 'Vogliamo i responsabili'

"Noi dagli amici vogliamo la verità, sempre, anche quando fa male. Vogliamo i responsabili, quelli veri, con nome e cognome, e vogliamo che paghino. Abbiamo promesso alla mamma e al papà di Giulio che saremmo andati fino in fondo e confermo che non faremo nessun passo indietro". Così il premier Matteo Renzi in un passaggio del suo intervento all'assemblea del Pd, che è stato anticipato.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA