Colle, antipolitica quasi eversiva

L'intervento del Capo dello Stato all'Accademia dei Lincei

(ANSA) - ROMA, 10 DIC - "La critica della politica e dei partiti, preziosa e feconda nel suo rigore, purché non priva di obiettività, senso della misura e capacità di distinguere è degenerata in anti-politica, cioè in patologia eversiva". Lo ha detto il presidente Napolitano in un discorso all'Accademia dei Lincei.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA