Chef morto: Procura Lodi apre inchiesta

Chiaro: 'E' un atto dovuto per capire le cause della morte'

(ANSA) - LODI, 23 AGO - Il procuratore della Repubblica di Lodi, Domenico Chiaro, ha appena annunciato che aprirà un'inchiesta conoscitiva sul decesso di Andrea Zamperoni, lo chef lodigiano trovato morto a New York. "Si tratta - come spiega Chiaro - di un atto dovuto. Attendiamo poi anche di capire quale è stato l'esatto motivo della morte. Il fascicolo verrà aperto oggi".(ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA