Usa 2020: Warren fa breccia a Hollywood

Donazioni da star. Tra loro Amy Schumer e Scarlett Johansson

(ANSA) - WASHINGTON, 16 LUG - La senatrice dem Elizabeth Warren, tra i principali candidati presidenziali dem, fa breccia a Hollywood incassando l'appoggio e i contributi di diverse star. Nella lista dell'ultimo trimestre figurano gli attori Amy Schumer, Scarlett Johansson e Ryan Reynolds, rispettivamente con 5.600, 2.800 e 2000 dollari a testa. Un contributo di 2800 dollari e' stato versato anche da Shonda Rhimes, la prolifica produttrice di show come "Grey's Anatomy" e "Scandal", l' attore e regista Rob Reiner, lo sceneggiatore e creatore di "Lost" Damon Lindelof e sua moglie Heidi. Stessa somma dal fundaraiser democratico di Hollywood Jeffrey Katzenberg, ex capo di DreamWorks, e sua moglie Marilyn. I donatori che hanno dato il massimo contributo individuale consentito, 2800 dollari, rappresentano solo il 2% del 19,8 milioni dollari raccolti, ma segnalano il crescente entusiasmo per la Warren nel mondo dello spettacolo.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA