McDonald's nel mirino del #MeToo, attese nuove denunce

Le presenta il Legal Defense Fund di Time's Up

 Il #MeToo contro McDonald's, accusata di discriminazione di genere, di molestie sessuali e di ritorsioni contro chi denunciava i fatti. Secondo quanto riportato dal New York Times, a breve il Legal Defense Fund di Time's Up, creato lo scorso anno per rafforzare il #MeToo al di là di Hollywood, presenterà 23 nuove denunce contro il colosso degli hamburger. McDonald's è un target strategico visto che l'industria della ristorazione è una di quelle che ha i tassi più alti molestie sul posto di lavoro. Colossi come McDonald's, che ha in Nord America 14.000 punti vendita la maggioranza dei quali operata in modo indipendente, da tempo ripete di non essere responsabile per il comportamento dei dipendenti nei punti vendita gestiti in licenza.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA