Usa: Carter il presidente più longevo

A 94 anni e 172 giorni strappa il primato a George Bush padre

(ANSA) - NEW YORK, 22 MAR - Jimmy Carter è ufficialmente il presidente più longevo della storia degli Stati Uniti. A 94 anni e 172 giorni l'ex commander in chief in carica dal 1977 al 1981 ha strappato il primato a George H.W. Bush, presidente dal 1989 al 1993 e morto lo scorso novembre a 94 anni e 171 giorni.
    Bush padre era diventato il presidente più longevo nel 2017, dopo aver superato Gerald Ford, vissuto 93 anni e 165 giorni e deceduto nel 2006.
    Dopo la presidenza, Carter è stato tra i più attivi ex presidenti in particolar modo a livello filantropico.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA