Trump attacca Nfl, stop alle proteste

Presidente torna su polemica con i giocatori di football

(ANSA) - WASHINGTON, 10 AGO - Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump torna ad attaccare via Twitter i giocatori di football americano che per protesta si inginocchiano durante l'esecuzione dell'inno nazionale e li esorta a "stare in piedi con fierezza o saranno sospesi senza compenso!". Ieri sera durante diverse partite ci sono state nuove proteste: a Filadelfia i giocatori degli Eagles Malcolm Jenkins e De'Vante Bausby hanno alzato il pugno durante l'inno; a Miami Kenny Stills e Albert Wilson dei Dolphins si sono inginocchiati nascosti dai compagni in piedi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA