Trump,'fake news possono causare guerra'

'Sono pericolose e ripugnanti, la stampa è nemica del popolo'

(ANSA) - WASHINGTON, 5 AGO - L'ira di Donald Trump si abbatte ancora una volta su media che a suo dire diffondono 'fake news', definendo queste "pericolose e ripugnanti" e uno strumento per diffondere "grande divisione e sfiducia": "Possono anche causare una guerra", ha twittato il tycoon, che e' tornto anche a definire la stampa "nemica del popolo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA