Pence, Corea Nord finirà come Libia se Kim non farà accordo

Oggi Trump vede Moon in attesa del vertice con Pyongyang

Il vicepresidente americano, Mike Pence, mette in guardia la Corea del Nord: finirà come la Libia se il leader Kim Jong-un non fara' un accordo sul nucleare con gli Stati Uniti. A chi gli fa notare, durante un'intervista a Fox, come il parallelo fra i due paesi possa essere interpretato come una minaccia, Pence risponde: "Sono fatti". Oggi da Trump il presidente sudcoreano Moon in vista del summit del 12 giugno di Singapore tra il
tycoon e il leader di Pyongyang.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA