Usa: è morto Charles Manson

'Guru' sanguinario, nel 69 sconvolse Usa con strage Los Angeles

Il serial killer americano Charles Manson è morto a 83 anni. Lo riportano i media americani. Era stato ricoverato in un ospedale in California per l'aggravarsi delle sue condizioni di salute. Leader di una setta conosciuta con il nome di 'Family', Manson è stato uno dei killer più sanguinari della storia degli Stati Uniti. Stava scontando l'ergastolo per l'omicidio di Sharon Tate, giovane moglie di Roman Polanski, e altre sei persone a Los Angeles nell'agosto del 1969.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA