Usa: Nfl consentirà protesta atleti

Senza punizioni. Snobbata richiesta Trump

(ANSA) - WASHINGTON, 18 OTT - La Lega nazionale football (Nfl) ha deciso per ora che continuera' a permettere ai giocatori di inginocchiarsi per protesta durante l'inno americano senza punizioni, cedendo alla richiesta di libera espressione degli atleti ma snobbando una fetta di fan e lo stesso Donald Trump, che chiedeva il loro licenziamento per disprezzo della bandiera.
    La decisione e' stata presa dopo una lunga riunione a Ny dei rappresentanti dei proprietari dei 32 club e dei giocatori. La protesta e' contro la diseguaglianza razziale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA