'Trump spiato a Mosca per Miss Universo'

Informazioni nel rapporto presentato a Obama e Trump

(ANSA) - ROMA, 11 GEN - L'intelligence russa avrebbe raccolto materiale compromettente sul presidente eletto Donald Trump anche in tempi non sospetti, ovvero quando l'immobiliarista newyorchese era in visita a Mosca nel novembre del 2013 in occasione dell'edizione di quell'anno del concorso Miss Universo e nel corso di una sua visita precedente nel Paese. Lo riferiscono diversi media internazionali precisando che si tratta di informazioni non verificate e non verificabili.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA