Ministero lavoro controlla Hotel Trump

Verifiche su paghe operai impiegati nel megaprogetto

WASHINGTON - Non e' ancora nemmeno finito ma in citta' e' gia' una icona e con il nome Trump che vi campeggia a lettere cubitali: e' il vecchio edificio delle Poste a Washington, vicinissimo alla Casa Bianca, sottoposto ad un grande progetto di ristrutturazione che ne fara' presto un hotel di lusso con il marchio Trump. Adesso pero' il ministro del Lavoro sta verificando se gli operai impiegati sul cantiere percepiscano un salario adeguato e in linea con le leggi federali. Lo scrive Politico, specificando che la vicenda riguarda in particolare un sub-contractor del gruppo Trump che si occupa esclusivamente delle finestre.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA