Usa: A.A.A cercasi capo polizia Navajo

Candidato non deve essere per forza nativo, è una novità

 La tribù dei Navajo a caccia di un capo della Polizia che, contrariamente alla tradizione, non deve essere necessariamente un nativo americano.
    Dopo averne fatto a meno per diversi anni perché le candidature erano limitate a soli membri del clan, ora la ricerca è stata estesa a tutti gli Stati Uniti in quanto nessun candidato era qualificato. L'ultimo capo della Polizia dei nativi, Jim Benally, si è dimesso nel 2008 dopo i conflitti interni al dipartimento. Diversi funzionari sono stati assegnati in modo temporaneo, ma nessuno nominato in maniera permanente.
    Nelle richiesta delle candidature, l'ipotetico aspirante deve essere laureato e avere almeno 8 anni di esperienza in legge.
    Inoltre, dovrà essere a conoscenza della cultura e delle tradizioni dei Navajo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA