Un milione a Times Square a New York

L'arrivo del nuovo anno festeggiato sotto alta sorveglianza

La paura di attacchi dell'Isis, minacciati dai jihadisti nei giorni socrsi, non ha spento la voglia di festeggiare in piazza l'arrivo del nuovo anno. Solo a New York  un milione di persone hanno festeggiato a Times Square l'arrivo di 2006 mentre elicotteri e diecimila agenti in tenuta d'assalto, in borghese e appostati sui tetti vegliavano su di loro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA