Obama, nessun dittatore può censurarci

Presidente su attacco hacker per bloccare film su Corea Nord

(ANSA) - NEW YORK, 19 DIC - "Non ci può essere un dittatore che impone la censura negli Stati Uniti, che ci impone di autocensurarci": lo ha detto il presidente Usa, Barack Obama, riferendosi alla decisione della Sony di ritirare il film satira 'The Interview' dopo gli attacchi hacker alla società che l'Fbi ha attribuito alla Corea del Nord di Kim Jong-un.
    "La decisione della Sony di cancellare l'uscita del film è sbagliata", ha detto Obama pur sottolineando di capire le preoccupazioni del gruppo giapponese.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA