Boss di Baltimora,sesso e droga in cella

Dietro le sbarre Tavon White ha messo incinta quattro guardie

(ANSA) - NEW YORK, 27 NOV - Sesso, droga, cellulari e riciclaggio di denaro. Era la vita da detenuto di Tavon White, condannato a vent'anni per tentato omicidio, che ora sta scontando in un centro di detenzione a Baltimora. Una prigionia dorata stile Al Capone, che dal carcere di Filadelfia dettava legge. White e' andato oltre, poiché da dietro le sbarre ha messo incinta quattro guardie, una due volte, ed e' diventato il boss di un giro di corruzione che gli fruttava, scrive il Washington Post, 15mila dollari al mese.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA