Medaglia Libertà a vittime Ku Klux Klan

La loro vicenda ispirò Mississippi Burning

(ANSA) - NEW YORK, 11 NOV - Ai tre di "Mississipi Burning" la Medaglia della Liberta' postuma: il presidente Barack Obama ha deciso di attribuire la massima onorificenza civile americana a James Chaney, Andrew Goodman e Michael Schwerner, i tre militanti per i diritti civili uccisi dal Ku Klux Klan in Mississippi durante una campagna per la registrazione elettorale dei neri nel 1964. Dalla loro vicenda, e dalla "Freedom Summer" del 1964, nel 1988 Alan Parker trasse un durissimo film, "Mississippi Burning".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA