Israele: Saar invoca primarie Likud

Rivale di Netanyahu scende in campo, 'così vuole nostra Carta'

(ANSAmed) - TEL AVIV, 21 NOV - Gideon Saar, il principale avversario di Benyamin Netanyahu nel Likud, ha annunciato che chiederà al partito le primarie se Israele - come sembra - andrà a nuove elezioni, le terze in un anno. In quel caso Saar si è detto anche convinto di riuscire laddove Netanyahu ha fallito: la costruzione di un governo per unire il paese.
    "La cosa necessaria e giusta da fare - ha detto Saar citato dai media - è stabile una tabella di marcia per le primarie per la guida del partito. Questo è quello che dice la Carta del Likud". Poi alla domanda se crede di poter essere il nuovo leader del partito, Saar ha risposto: "penso che sarei capace di formare un governo e di unire il Paese e la Nazione".
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA