Polizia disperde le proteste a Teheran

Testimoni all'ANSA: 'Gas lacrimogeni e urticanti sui cortei'

(ANSA) - TEHERAN, 18 NOV - Le forze di sicurezza iraniane hanno disperso oggi nuove proteste contro il caro benzina nella capitale Teheran, sparando lacrimogeni e gas urticanti al peperoncino contro i manifestanti. Lo riferiscono all'ANSA alcuni testimoni degli scontri.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA