Dirottamento Twa, rilasciato l'arrestato

'È la persona sbagliata'.Il libanese era stato fermato in Grecia

E' stato rilasciato il libanese di 65 anni arrestato sabato a Mikonos con l'accusa di essere coinvolto nel dirottamento di un aereo della Twa nel 1985.
    L'annuncio della liberazione è stato dato dal ministero degli Esteri libanese e dalla moglie dell'uomo arrestato."E' la persona sbagliata", ha spiegato il ministero degli Esteri libanese. Mohammed Saleh, questo il nome dell'uomo fermato sull'isola greca sulla base di un mandato d'arresto della Germania, si trova ora in un hotel in Grecia in attesa di poter ritornare in Libano. Era sospettato di aver fatto parte del commando di terroristi che il 14 giugno del 1985 sequestrò poco dopo il decollo un aereo partito dal Cairo e diretto a San Diego. Il velivolo fu costretto ad atterrare a Beirut e i 153 passeggeri furono tenuti in ostaggio per 17 giorni e poi rilasciati dopo che le richieste dei sequestratori furono soddisfatte. Non ce la fece, invece, il 23enne militare statunitense Robert Dean Stethem, che fu prima picchiato e poi ucciso con un colpo di pistola.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA