'Contro ambasciatore attacco razzista'

Il premier polacco condanna l'aggressione in Israele

(ANSA) - ROMA, 15 MAG - "Sono molto preoccupato nel sentire di un attacco razzista contro l'ambasciatore di Polonia in Israele Marek Magierowski. La Polonia condanna con forza questa aggressione xenofoba. La violenza contro i diplomatici o qualsiasi altro cittadino non deve essere mai tollerata". Lo twitta il premier polacco, Mateusz Morawiecki, sull'aggressione del diplomatico da parte di un passante a Tel Aviv.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA