Iraq: calma a Bassora, tolto coprifuoco

Lo scrive Al Arabiya.Dopo 4 giorni violenti scontri con 15 morti

Le autorità irachene hanno tolto il coprifuoco la scorsa notte a Bassora, nel sud dell'Iraq, quando è tornata la calma dove ieri sono arrivate le truppe speciali per sedare i violenti disordini durati quattro giorni. Lo scrive il sito di Al Arabiya.
    Negli scontri la folla ha attaccato il locale consolato iraniano e le sedi dei partiti filo-iraniani e le autorità locali. Almeno 15 i morti e un centinaio di feriti. A scatenare le proteste martedì scorso è stato il ricovero di 30.000 persone che sono rimaste intossicate per aver bevuto acqua inquinata e ad elevato tasso di salinità. Questo in una regione ricca di petrolio ma dove si denunciano la carenza cronica di servizi essenziali come l'acqua potabile e l'elettricità, la corruzione dilagante, la disoccupazione e lo strapotere iraniano.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA