Esecitazioni Iran in Stretto di Hormuz

Dopo denuncia degli Stati Uniti

(ANSA) - TEHERAN, 5 AGO - Il portavoce delle Guardie rivoluzionarie dell'Iran, il generale Ramezan Sharif, ha confermato che esercitazioni militari sono state svolte nel Golfo Persico e nello Stretto di Hormuz la settimana scorsa.
    "L'obiettivo era controllare e preservare i corsi d'acqua internazionali nel contesto delle strategie annuali delle Guardie", ha aggiunto. Giovedì scorso il comando centrale degli Stati Uniti aveva detto che i Pasdaran stavano avviando una grande esercitazione navale per mostrare la loro capacità di chiudere lo stretto di Hormuz, passaggio strategico per le esportazioni petrolifere dei Paesi della regione, e aveva aggiunto che gli Stati Uniti stavano monitorando le operazioni navali dell'Iran nella regione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA