Gaza, morto diciassettenne al confine

Terza vittima del fuoco israeliano di ieri

Un adolescente palestinese, Mohmen al-Hams, di 17 anni, è morto per le ferite subite dal fuoco israeliano durante le proteste di ieri a Gaza. Lo riferisce al Jazeera, citando il ministro della salute del territorio palestinese. Negli scontri erano rimasti uccisi un ragazzo di 14 anni e un'altra persona. Il 17enne era stato colpito al petto durante le proteste di ieri a Rafah, a sud di Gaza. Oltre 40 persone erano rimaste ferite o intossicate.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA