Demolita casa palestinese-killer

In Cisgiordania. Omar al-Abed, 19 anni, uccise tre israeliani

(ANSAmed) - TEL AVIV, 16 AGO - L'esercito israeliano ha demolito in Cisgiordania la casa del palestinese che il mese scorso ha accoltellato a morte tre israeliani nella loro casa nell'insediamento ebraico di Halamish. Omar al-Abed, (19 anni), dopo il delitto, fu colpito, neutralizzato da un soldato e arrestato. La polizia israeliana ha fatto sapere che metterà sotto accusa i cinque componenti della famiglia di Al-Abed, ora in carcere, per non aver impedito al congiunto di compiere l'attacco.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA