Forze curde filo-Usa avanzano a Raqqa

'Ripetuti raid aerei della Coalizione' su bastione Isis

Forze curdo-siriane sostenute dagli Stati Uniti avanzano nella città di Raqqa, bastione dell'Isis nel nord della Siria, mentre la Coalizione internazionale a guida americana continua a bombardare la città.
    Lo riferiscono attivisti locali in contatto con testimoni oculari a Raqqa, secondo cui le forze curde sono penetrate nel quartiere sud-occidentale di Yarmuk. Le stesse fonti affermano che almeno 16 raid aerei della Coalizione sono stati compiuti nelle ultime 24 ore su Raqqa, da settimane completamente circondata.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA