Guerra 1967:Israele pensò ad uso atomica

Lo rivela ex generale israeliano in pensione in intervista NYT

(ANSAmed) - TEL AVIV, 4 GIU - Si chiamava in codice segreto 'Operazione Samson' o 'Giorno del giudizio' ed era l'ultima scelta per evitare una eventuale sconfitta durante la Guerra dei 6 giorni nel giugno del 1967: Israele avrebbe usato la bomba atomica nel Sinai per dissuadere l'Egitto di Nasser e imporre l'intervento della comunità internazionale. La rivelazione è contenuta in un articolo del New York Times di domani, anticipato dai media israeliani, basato su un'intervista dello scienziato nucleare Avner Cohen al generale in pensione Itzhak Yaakov che allora supervisionò il piano.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA