Scontri governativi-ribelli a Damasco

Nel quartiere orientale di Jobar. Bombardamenti reciproci

(ANSAmed) - BEIRUT, 19 MAR - Intensi scontri sono segnalati oggi nel quartiere di Jobar, alla periferia est di Damasco, tra forze governative e miliziani ribelli che controllano i sobborghi orientali poco fuori della capitale.
    I combattimenti sono scoppiati nelle prime ore di oggi quando i ribelli, secondo quanto riferisce l'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus), hanno fatto esplodere due autobomba, cercando di sfondare le linee lealiste per avanzare verso il centro della capitale.
    Gli scontri sono accompagnati da bombardamenti di razzi degli insorti su alcuni quartieri della città e da raid aerei governativi che per almeno dieci volte hanno colpito le postazioni dei ribelli.
    Secondo l'Ondus, almeno 12 miliziani ribelli e 9 soldati governativi sono rimasti finora uccisi negli scontri.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA