Trump, basta disprezzare Israele

Aveva amico in Usa, ora non più. Ma il 20 gennaio è vicino

''Non possiamo continuare a far sì che Israele sia trattata con totale disprezzo e mancanza di rispetto''. Lo afferma il presidente eletto Donald Trump su Twitter. Israele ''aveva negli Usa un grande amico, ora non più.
    L'inizio della fine è stato l'orribile accordo con l'Iran, e ora con l'Onu'' aggiunge, invitando Israele a ''restare forte, il 20 gennaio si sta avvicinando rapidamente''. I tweet precedono l'atteso discorso del segretario di stato John Kerry, sul voto all'Onu e sul processo di pace in Medio Oriente.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA