Siria, salva bimba da macerie e scoppia in lacrime - VIDEO

Sta bene la piccola di un mese estratta ad Idlib, nel nord della Siria

Stanno facendo il giro del mondo le immagini strazianti della bambina di un mese estratta viva dalle macerie di un edificio crollato a Idlib, nel nord della Siria: un membro dei 'caschi bianchi' del gruppo siriano della Protezione Civile è in lacrime mentre tiene la neonata in braccio e un paramedico tratta ferite alla testa della bimba. Il filmato è stato girato durante il viaggio in un ospedale. Il soccorritore ha impiegato due ore per recuperare il bambino dalle macerie di un edificio a quattro piani, che sarebbe stato colpito da un attacco aereo effettuato dalle forze governative siriane. Secondo l'Osservatorio siriano per i diritti umani, almeno 11 civili, tra cui sette bambini, sono morti durante gli attacchi di Idlib e province vicine.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA