Isis: Cantlie su raid Usa a Mosul

Reporter ostaggio torna in video per ironizzare su Stati Uniti

 John Cantlie, il reporter ostaggio dell'Isis divenuto una delle 'star' della sua propaganda, torna pubblicato da Aqmaq News in un video nel quale ironizza sull'efficacia dei raid Usa, in particolare a Mosul in Iraq.
    Nella sequenza, di oltre 3 minuti, il britannico viene ripreso accanto a quello che viene presentato come un "chiosco" utilizzato dai jihadisti come media center, distrutto da un raid Usa. "Sono proprio disperati se hanno trasformato questo in un obiettivo", afferma Cantlie.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA