'Cancellare Israele' su missili iraniani

Guardie Rivoluzionarie, gittata per affrontare regime sionista

Sui due missili balistici testati dall'Iran c'era la scritta in ebraico "Israele deve essere cancellato". Lo riporta l'agenzia semiufficiale Fars.
    La Fars ha diffuso anche delle foto del lancio dei missili, di categoria Qadr H, con una gittata di 1.400 chilometri: "una distanza pensata per affrontare il regime sionista", ha spiegato il capo della divisione aerospaziale delle Guardie Rivoluzionarie, Amir Ali Hajizadeh. "Noi non saremo i primi a cominciare una guerra, ma non saremo nemmeno colti di sorpresa, così abbiamo piazzato le nostre attrezzature in un luogo che il nemico non può distruggere", ha aggiunto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA