Iraq: sale a 25 morti bilancio attentato

Strage a funerale di miliziano sciita a Muqdadiya, nel nord-est

E' di 38 uccisi il bilancio dell'attentato suicida compiuto nel nord-est dell'Iraq contro un raduno di miliziani sciiti che celebravano un funerale di un loro commilitone. Lo riferiscono fonti locali, secondo cui tra i morti nell'attacco di Muqdadiya, nella regione nord-orientale di Diyala, c'è anche Diya Ghazal Tamimi, capo di una delle milizie filo-iraniane accusate di crimini commessi contro la comunità sunnita locale. I feriti sono almeno 58.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA