Israele esamina progetti porto per Gaza

Capo intelligence mette in guardia da collasso Striscia

(ANSA) - TEL AVIV, 24 FEB - I vertici politici e militari israeliani hanno ripreso di recente ad esaminare diversi progetti per dotare di un porto la striscia di Gaza. Lo scrive Haaretz secondo cui le forze armate sono favorevoli, mentre il premier Benyamin Netanyahu e il ministro della difesa sono contrari. Ieri il capo dell'intelligence militare gen. Herzi Halevi ha messo in guardia da un collasso della economia nella Striscia.
    Haaretz ha appreso che uno dei progetti prevede la costruzione di un porto a Gaza, oppure nella vicina localita' egiziana di el-Arish (Sinai). Un altro prefigura la costruzione di un'isola artificiale di fronte alla Striscia. Altri piani parlano di moli 'dedicati' a Gaza a Cipro, o ad Ashdod (Israele).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA