Siria: ad Aleppo è tragedia umanitaria

Davutoglu denuncia l'assedio alla città e i raid russi

(ANSA) - ISTANBUL, 8 FEB - Aleppo "è di fatto sotto assedio.
    Siamo sull'orlo di una nuova tragedia umanitaria". Lo ha sostenuto il premier di Ankara Ahmet Davutoglu, denunciando i raid russi che negli ultimi giorni hanno costretto alla fuga decine di migliaia di civili verso il territorio turco.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA