Siria: Germania, 2,3 mld per crisi

Kerry-Lavrov, azioni coordinate per aiuti

(ANSA) - LONDRA, 4 FEB - La Germania si è impegnata a donare 2,3 miliardi di euro per la crisi umanitaria in Siria entro la fine del 2018. L'annuncio è stato fatto dalla Cancelliera tedesca Angela Merkel alla quarta Conferenza dei donatori in corso a Londra. Intanto, il ministro degli Esteri russo Serghiei Lavrov e il segretario di Stato Usa John Kerry hanno concordato di "intraprendere possibili azioni coordinate per fornire aiuti umanitari nelle zone bloccate della Siria per via aerea". Lo riporta la Tass.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA