Vandalismi a cimitero cristiano Nazareth

Polizia apre indagine su nuovo episodio

(ANSA) - TEL AVIV, 22 GEN - Nuovo episodio di vandalismo anticristiano: a Nazareth sono state divelte lapidi di un cimitero e scritti graffiti sui muri del luogo. Lo dice la polizia che ha aperto un'indagine sui fatti. Poco meno di una settimana fa la Chiesa della Dormizione a Gerusalemme è stata imbrattata con scritte minacciose in ebraico e nei giorni scorsi la polizia per quell'episodio ha arrestato due minori ebrei.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA