Siria: 39 uccisi in raid nel nord-ovest

Ong, aerei forse di Damasco hanno colpito nella zona di Idlib

E' di 39 uccisi, tra cui molti civili, il bilancio di un bombardamento aereo su una cittadina siriana controllata da insorti. Lo riferisce l'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus) che dal 2007 monitora le violazioni nel Paese. L'Ondus precisa che aerei presumibilmente del governo di Damasco hanno colpito ripetutamente la sede del tribunale e la prigione di Maarrat an Numaan, nella zona di Idlib, uccidendo 39 persone tra prigionieri, impiegati, passanti e miliziani.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA