Iran sospende pellegrinaggi a Mecca

Portavoce governo, finché non garantite condizioni sicurezza

(ANSA) - TEHERAN, 5 GEN - Le autorità iraniane hanno deciso di sospendere il pellegrinaggio minore o 'Umra' finché Riad non garantirà migliori condizioni di sicurezza rispetto al tragico incidente del settembre scorso alla Mecca, quando in una calca incontrollata morirono migliaia di pellegrini. Lo ha annunciato il portavoce del governo Mohammad Bagher Nobakht. Nessun esplicito riferimento diretto, però, alla rottura delle relazioni diplomatiche con Teheran da parte di Riad.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA