Bimbo siriano morto di freddo in Turchia

Viveva con la famiglia in tenda senza riscaldamento nel sud-est

(ANSA) - ISTANBUL, 5 GEN - Un piccolo profugo siriano di 4 mesi è morto di freddo nella tenda in cui si era rifugiata la sua famiglia nella provincia sudorientale turca di Batman. Lo riporta l'agenzia di stampa Cihan, secondo cui nell'abitazione di fortuna dove viveva non c'era riscaldamento né elettricità.
    Il piccolo è stato identificato in Faris Khidr Ali. "Siamo scappati dalla morte, ma il nostro bambino è morto congelato qui", ha detto il padre, chiedendo aiuto alle autorità turche per un altro figlio di 3 anni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA