Egitto: arrestati 17 Fratelli musulmani

Accusati di aver ucciso comandante polizia. Coprifuoco a Fayyoum

(ANSA) - IL CAIRO, 14 NOV - Le forze dell'ordine egiziane hanno imposto un coprifuoco provvisorio, fino alle 6 di domani mattina, nella zona di Fayyoum, a 100 km a sud del Cairo, dove hanno arrestato 17 membri del Fratelli musulmani accusati di aver ucciso un comandante di polizia del commissariato della città. Lo riferiscono fonti della sicurezza. Nelle case perquisite sono stati trovati una grande quantità di armi e volantini inneggianti al rovesciamento dello Stato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA