Fatah, 'giornata rabbia' a Gerusalemme

Media, atmosfera di 'tensione' in Cisgiordania

(ANSA) - TEL AVIV, 31 OTT - Fatah, l'organizzazione del presidente palestinese Abu Mazen, ha chiamato ad una ''giornata di rabbia'' a Gerusalemme e in Cisgiordania dopo l'uccisione di Muataz Hijazi, sospettato di aver sparato al rabbino ultra' Yehuda Glick. Lo riporta la stampa palestinese. Fonti di Fatah, citate da Haaretz, hanno annunciato marce di protesta in Cisgiordania dopo le preghiere del Venerdi' e hanno segnalato una generale atmosfera ''di tensione''.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA