Fatah, colonie 'provocazione' Netanyahu

Dopo annuncio Israele nuovi alloggi a Gerusalemme est

I progetti israeliani di estensione della colonizzazione a Gerusalemme est sono per i palestinesi ''un atto provocatorio; il premier Benyamin Netanyau non puo' attendersi da noi una 'bandiera bianca'... Se Israele continera' a spingerci in un angolo, tutte le opzioni sono sul tavolo'': questo l'avvertimento giunto oggi da Jibril Rajub, un dirigente di al-Fatah, il partito del presidente palestinese Abu Mazen, in una conferenza stampa a Ramallah.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie