Gaza: genitori israeliani scrivono a Ban

Lettera protesta a segretario Onu dopo uccisione loro figlio

(ANSA) - TEL AVIV, 4 SET - I genitori di Daniel Tregerman - il bambino israeliano di 4 anni e mezzo ucciso nella sua casa del kibbutz Nahal Oz da un colpo di mortaio lanciato da Gaza - hanno scritto al segretario generale Ban Ki moon protestando contro la Commissione di inchiesta Onu sui possibili crimini di guerra di Israele. "Alla Commissione non è stato chiesto di indagare su come i terroristi abbiano sparato da scuole e da strutture Onu.
    Daniel è stato ucciso da membri di Hamas. Non è stata una morte accidentale".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA