Carlo vede Greta, vicini alla catastrofe

Grido d'allarme dell'erede al trono britannico al Forum di Davos

(ANSA) - LONDRA, 22 GEN - Il mondo "è in mezzo a una crisi che tutti spero comprendiamo" e rischia "una catastrofe di cui siamo noi stessi gli artefici". Così il principe Carlo nel lanciare il suo allarme di fronte alla platea del Forum di Davos sull'emergenza "del surriscaldamento globale, del cambiamento climatico, di una devastante perdita di biodiversità che sono le più grandi minacce mai affrontate dall'umanità". Grido d'allarme cui s'affiancano le foto diffuse da Clarence House dell'incontro avuto oggi dall'erede al trono britannico con Greta Thunberg.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie