Ucciso pompiere, nella gang un italiano

Tornava da un mercatino di Natale ad Augusta

(ANSA) - BERLINO, 9 DIC - Un vigile del fuoco di 49 anni è rimasto ucciso ad Augusta (in Baviera) venerdì scorso in una rissa, e dagli sviluppi delle indagini emerge che anche un giovane italiano sia coinvolto nella vicenda. È scattato infatti un mandato di arresto per 7 ragazzi, tra cui un 17enne, Alessio L., di origine italiana. La vittima stava tornando insieme a sua moglie in compagnia di un'altra coppia da un mercatino di Natale intorno alle 22.30, quando ha incontrato la banda.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA