Catalogna: al via processo contro Torra

Rifiutò di rimuovere simboli indipendentisti da edifici pubblici

(ANSA) - MADRID, 18 NOV - Si è aperto oggi il processo contro il presidente della Generalitat della Catalogna, Quim Torra, accusato di "disobbedienza" per essersi rifiutato di rimuovere dagli edifici pubblici alcuni simboli indipendentisti, come richiesto dalla commissione elettorale spagnola prima delle elezioni politiche del 28 aprile perché violavano l'imparzialità della campagna elettorale. Torra rischia 20 mesi di ineleggibilità e la decadenza del suo mandato.
    In particolare, il president si era rifiutato di togliere dalle facciate del sedi del governo catalano dei simboli con il nastro giallo che gli indipendentisti usano per dimostrare solidarietà ai leader separatisti in carcere, nove dei quali sono stati condannati a pene detentive lo scorso ottobre per il tentativo di secessione del 2017.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA