Ue: Sanchez, mini-summit su nuove nomine

Leader maggioranza cercano di uscire da impasse dopo bocciature

(ANSA) - BRUXELLES, 18 OTT - "Abbiamo iniziato la giornata a Bruxelles con un incontro tra la presidente eletta della Commissione europea", Ursula von der Leyen, "e i primi ministri dell'Ue. Abbiamo parlato dell'elezione di nuovi commissari dopo che tre candidati non hanno superato l'esame dell'Europarlamento". Così in un tweet il premier spagnolo Pedro Sanchez, dopo la colazione di lavoro pre-Consiglio europeo dei leader Ue che rappresentano le tre grandi famiglie politiche europee: popolari, socialisti e liberali. "Tutti i gruppi politici pro-Ue dovrebbero lavorare insieme. La nuova Commissione europea dovrebbe essere in funzione il prima possibile per avanzare nell'agenda europea", ha twittato dopo l'incontro il premier lettone Krisjanis Karins. A prendere parte alla riunione, oltre a von der Leyen, Sanchez e Karins, anche il premier francese Emmanuel Macron, la cancelliera tedesca Angela Merkel, e i capi di governo di Paesi Bassi, Belgio, Portogallo e Croazia.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA