Di Maio, condanna unanime Ue a Ankara

E stop alla vendita di armi. 'L'Europa parla con una voce sola'

(ANSA) - LUSSEMBURGO, 14 OTT - "E' stato un Consiglio degli Esteri molto importante in cui la richiesta dell'Italia era a tutti gli Stati europei nel futuro a bloccare l'export per gli armamenti verso la Turchia, perché non possiamo accettare quello che sta facendo. L'Europa oggi parla con una voce e tutti gli Stati condannano quello che la Turchia sta facendo nel territorio siriano e soprattutto si sono impegnati tutti a bloccare l'export degli armamenti". Così il ministro degli Esteri Luigi Di Maio a margine del Consiglio Ue.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA